zavřít

Text písně Da che parte stai

Dice di me, dice che son ricco 
pieno com'è, lui che continua coi suoi trucchi 
ma da che parte sta? 
dice di sé, dice che lavora 
rosso com'è,in ville ricamate d'oro 
e poi non gode mai mai mai 
si confonde in motorino perché sa da che parte sta. 
Vai e vai, se col destino lotterai 
a quel destino mentirai. 
fuori tempo vai e vai 
con mille streghe parlerò 
la linea vita allungherò 
Dice di sé genio reincarnato.rosso com'è 
il furbo predicando si nasconde 
ma da che parte sta ? 
io che ho di me 
l'arte e l'innocenza 
resta di te solo l'immagine di un mostro 
niente intorno e finirai 
senza neanche più guidare un'illusione 
da che parte stai 
Vai e vai, se col destino lotterai 
la previsione è dare e avrai 
siamo un coro 
vai tu vai,la matematica è con te 
ma sono note non per me. 
Furi tempo vai tu vai 
nell'ego tuo di analisi, dimenticando i brividi 
aha aha aha aha…

					

Diskografie Umberto Tozzi – Umberto Tozzi